Alimentazione, Salute

Alimentazione vegana: cosa succede nel passaggio transitorio

11 Giu , 2016  

Alimentazione vegana: cosa succede nel passaggio transitorio

Alimentazione vegana: cosa succede nel passaggio transitorio

Direi che il primo cambiamento in una persona che decide di passare da un’alimentazione onnivora a quella vegan, quello più evidente è sicuramente quello intellettuale 😀 un evidente aumento della capacità cognitiva si manifesta proprio quando facciamo certe scelte, positive ovvio.

Ora quello che occorre sapere è che il passaggio da un’alimentazione pregna d’intossicanti e veleni a una sana e leggera, non è priva di effetti collaterali, benefici sicuramente ma non privi di qualche fastidio che può manifestarsi in vari modi.

Con l’alimentazione vegana quindi a base di frutta e verdure, nelle prime due settimane il corpo inizia la fase di “spurgo”, quindi il sangue inizia a essere più fluido e scorre molto più velocemente, la digestione è più rapida e priva di reflussi o bruciori, quindi si avrà una maggiore forza ricavata da una minore fatica digestiva.

Gli effetti della crisi eliminativa

Quando il corpo ritrova un’efficienza funzionale maggiore, tenterà di espellere in ogni modo tutto quel marciume tossico che nel tempo abbiamo accumulato in ogni interstizio corporeo, questo potrebbe significare che si manifesteranno delle eruzioni cutanee accompagnate da qualche dolore di vario genere, ma non c’è da preoccuparsi, sono sintomi del cambiamento, il corpo inizia la fase riparatrice aggiustandosi.

Le manifestazioni da crisi eliminativa possono essere più o meno intense, o del tutto assenti, dipende da quanta spazzatura abbiamo mangiano negli anni, in ogni caso il ripristino del corpo richiede questo sforzo, immaginate un tossicodipendente che deve smettere di assumere la dose giornaliera e disintossicarsi, beh, gli effetti sono in parte gli stessi ma con differenti intensità.

Alimentazione vegana, come iniziare un cambiamento morbido

Per un passaggio non troppo traumatico è consigliabile fare un cambio progressivo, prima di passare a sola verdura e frutta, eliminare carne e formaggi, mantenendo ancora pasta e pane almeno per il pranzo, diminuendo le porzioni fino ad arrivare all’inizio della seconda settimana dove si mangeranno solo frutta e verdure in prevalenza crude.

Il corpo si ripristina in pochi giorni

Quello che è importante sapere, è che il corpo se messo nelle condizioni giuste con l’alimentazione, ripristina molto velocemente ogni funzione corporea, migliorando il metabolismo e rinforzando il sistema immunitario, già dopo un mese la maggior parte delle scorie intossicanti saranno eliminate, con una alimentazione vegana il corpo ritrova tutte le normali funzioni vitali e ripristina ogni eventuale fastidio causato da un’alimentazione dannosa.

Non ci sono medicine per questo, ma solo il buon senso di fare la cosa giusta!

La Dieta Alcalina - The Alkaline Diet
Perdi peso, stai in salute e fai il pieno di energia
€ 14.9
La Dieta Yoga
Dimagrire e tonificarsi con le posizioni e le ricette del rivoluzionario metodo YogaLean®
€ 17
Il Mito della Dieta
La vera scienza dietro a ciò che mangiamo

Voto medio su 1 recensioni: Buono

€ 24

costozero

Il web per passione ... vegan per la vita!

More Posts - Website

, , , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.