Alimentazione, Salute

Caffè report

23 Lug , 2012  


(screenshot starbucks.com)

Siamo arrivati al quinto mese senza caffeina, una gran bella soddisfazione non avere più questa dipendenza e necessità continua dopo ogni pasto principale, come avevo scritto nel post “Gli effetti del caffè, starne senza” sono scomparsi i continui mal di testa che erano persecutori almeno nell’ordine di 2/3 a settimana.

Non avere più la necessità di assumere il caffè in qualche modo rende liberi e non “schiavi” di questa bevanda, che del resto all’organismo non aggiunge nulla e semmai toglie tutto, grazie alla caffeina che è in grado di eliminare ogni proprietà del cibo ingerito, non a caso le più diffuse diete solitamente sono a base di caffeina, eliminano i grassi ma provocano gli effetti secondari quali carenze vitaminiche e proteiche, per cui la soluzione quando si devono eliminare grassi in eccesso è una sola, non assumerli.

Uno dei maggiori vantaggi dell’aver eliminato il caffè è quello che si può viaggiare anche in altri paesi senza il pensiero di dover cercare la “dose” di caffè in giro come un tossico, per chi è stato negli USA o magari solo in Grecia sa di cosa parlo, specie se non si è in centri abitanti di un certo rilievo, in questi casi trovare un espresso è come trovare il Graal, quindi oltre al vantaggio fisico anche quello psichico … non avete idea di cosa significa trovare Starbucks di notte in un piccolo centro dell’Arizona  ;D

costozero

Il web per passione ... vegan per la vita!

More Posts - Website

, , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.