Alimentazione

👍 Dieta drastica? Dipende

10 Mag , 2017  

Dieta drastica? Dipende

👍 Dieta drastica? Dipende

Ogni anno con l’ingresso della primavera e con i primi raggi di sole che iniziano ad accarezzare la pelle, corriamo con la mente verso quelle spiagge e mare candido che abbiamo sognato per un anno intero. Succede sempre così, poi il sogno s’infrange sugli scogli ed esattamente nel momento in cui ci mettiamo davanti allo specchio, e quello che vediamo non ci piace.

Dopo un primo momento di panico del tutto normale s’inizia, domani dieta, poco pane o meglio niente, pasta forse o almeno una volta a settimana ecc … cercando di colpevolizzare il cibo mentre in realtà siamo noi che non abbiamo freni inibitori di fronte ad un bel piattone di pasta, quindi occorre rimediare anche fosse una dieta drastica! Di quelle che nemmeno l’aria 😀

Ecco eppure non è così che si affronta la questione, se abbiamo messo su un po’ di pancetta e ingrassato i fianchi nel rilassamento dei mesi invernali, quindi con un tempo decisamente lungo, ora vogliamo risolvere in qualche settimana o anche meno, possibile? Dipende.

Digiuno o dieta drastica se vuoi

Un metodo efficacissimo per perdere peso e senza controindicazioni è da secoli il digiuno, in molti casi anche il semidigiuno può andare bene, specie se l’obiettivo è solo quello di espiare i “peccati di gola”.

Il semidigiuno si può fare nei fine settimana se impegnati nel lavoro, se il lavoro non è un problema ogni momento è buono per non mangiare, quindi si procede iniziando dalla mezzanotte per almeno 48 ore o più, poiché la notte difficilmente faremo un banchetto, quindi diventano almeno 56.

Tempo sufficiente per la nostra dieta drastica, o meglio per l’auto-cannibalizzazione dei nostri grassi, è sì perché quando non alimentiamo il nostro copro per via orale, l’organismo di suo va a cercare il cibo in dispensa e ovviamente quello che trova mangia, quindi solo grasso!

Un paio di digiuni e se ne vanno un po’ di rotondità

Bastano davvero pochi digiuni fatti con attenzione e disciplina per perdere qualche kiletto scomodo e soprattutto fastidioso alla vista specie quando vogliamo indossare quei jeans datati.

Poche cose da fare e senza spendere un capitale, anzi, si risparmia, giusto un paio di litri d’acqua al giorno e qualche limone per renderla più gradevole con la vitamina C, tenete duro e il girovita si scioglie come neve al sole 😀

costozero

Il web per passione ... vegan per la vita!

More Posts - Website


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.