Alimentazione, Salute

Le innocue patatine fritte

28 Mag , 2012  

Le innocue patatine fritte
(foto tratta da Wikipedia)

Le innocue patatine fritte …

L’altra sera ad un compleanno con cena a base di panini, hamburger, hot dog e fritture varie … ho ceduto ad un piattino di patatine fritte, nulla di ché insomma, non è carne ne derivati ma semplici patate fritte, sulle patate nulla da ridire ma sul fritto forse sì, se non nel fritto in sè magari sull’olio usato.

Fatto stà che la cena è passata ed ho consumato un paio di panini con zucchine e funghi, niente di scandaloso, ma le patatine purtroppo mi sono rimaste letteralmente sullo stomaco, ripeto un piattino nulla di esagerato, ma il problema è stata la digestione, con bruciori fino a tarda notte, ed inoltre prurito un po’ su tutto il corpo, ora non saprei se imputare questi problemi al fritto o alla combinazione di fritto ed olio a me indigesto.

Credo che la reazione sia dovuta al fatto che non ingerendo più schifezze ed alimenti nefasti in generale, il mio corpo ad ogni alimento potenzialmente nocivo si mette in allarme e reagisce prontamente, questo credo sia il motivo per cui ho sentito gli effetti della battaglia in atto al mio interno, il fisico che reagiva a degli “aggressori” nocivi, ne sono felice, le mie difese sembra che siano state addestrate dai Marines 🙂

Comunque in futuro non farò più l’errore di mettere in allarme il mio battaglione di difesa interno per un piccolo sgarro, non ha senso e del resto posso resistere e sopravvivere anche senza il piattino di patatine fritte  😉

costozero

Il web per passione ... vegan per la vita!

More Posts - Website

, , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.