Alimentazione, News and go, Salute

Salute degli italiani: persi sette anni in un decennio

2 Feb , 2016  

Salute degli italiani: persi sette anni in un decennio
(immagine via Google)

Salute degli italiani: persi sette anni in un decennio

Credo che la perdita di 7 anni di salute sia un fatto grave, che dovrebbe essere valutato e considerato come un campanello di allarme, se gli italiani negli ultimi anni vita ne hanno persi sette di salute, credo che la cosa non riguardi solo gli anziani, ma tutta la popolazione, se questo trend non s’interrompe le conseguenze, saranno disastrose.

Secondo alcune ricerche e analisi che ho letto qualche tempo fa, la salute degli italiani è deteriorata con l’inizio degli anni 2000, ed ha avuto un’accelerazione dopo l’inizio della crisi economica del 2008, quindi se vogliamo la ragione di questa perdita di sette anni di salute, possiamo sapere quali sono le cause specifiche e non piaceranno a nessuno!

La salute degli italiani persa per cause economiche

Come ho detto il problema inizia negli dopo il 2000, e questo periodo coincide con l’arrivo della moneta unica, l’Euro che fece le sue prime vittime raddoppiando i prezzi dei generi alimentari, e credo che molte persone da allora abbiano cambiato stile alimentare e soprattutto la qualità dei prodotti, non a caso questo periodo coincide con l’arrivo dei supermercati low-cost come Eurospin, dove la qualità di molti alimenti è quantomeno discutibile.

La salute degli italiani inizia a deteriorarsi per cause legate alla moneta, quindi in sostanza alla finanza, le banche e l’Europa, in buona sostanza l’Euro e tutta quest’accozzaglia di regole, burocrazia idiota, e moneta privata ha segato una parte consistente della salute degli italiani, che purtroppo invece di ribellarsi si sono adeguati e letteralmente ci stanno lasciando la pelle!

La crisi del 2008 ha fatto il resto

La salute degli italiani si deteriora ancora di più con la crisi economica, perdita di posti di lavoro, lo stress dell’insicurezza e incertezza per il futuro ha dato sicuramente una mano nel deterioramento della salute.

Dal 2008 a oggi è stato un continuo perdere di diritti sul lavoro, la sanità e molte delle tutele conquistate negli ultimi 50 anni, quindi in buona sostanza una fetta della perdita di salute dipendono proprio da questa nuova condizione sociale ed economica, che a quanto pare è destinata a diventare permanente.

Ora siamo ad alti livelli di tensione, con una burocrazia opprimente e stressante, precarietà del lavoro, incertezza per il futuro, meno disponibilità economica e quindi si acquista cibo sempre più di scarsa qualità, uno stile di vita sempre meno rilassato e in generale una rottura di palle continua in paese che sta togliendo tutto, non solo la salute degli italiani ma letteralmente la pelle!

Vita Lunga e in SaluteVita Lunga e in Salute
Libro che affronta i problemi della terza età legati allo stile di vita, all’alimentazione con suggerimenti per ritrovare vitalità ed energie per affrontare gli anni della vecchiaia, un buon testo che fa riflesse su alcuni aspetti del quotidiano che purtroppo spesso s’ignora.

 

Mangiare per Stare BeneMangiare per Stare Bene
Testo dedicato all’alimentazione e alle patologie e malattie a essa collegate, mangiare sano ed equilibrato non solo può far evitare le malattie, ma le previene e si preserva la salute più a lungo nel tempo, s’invecchia meno e meglio e in generale si ha una qualità della vita migliore.

 

 

Edgar Cayce e i Cibi che Guariscono il CorpoEdgar Cayce e i Cibi che Guariscono il Corpo
L’eredità della conoscenza di Edgar Cayce in questo testo, le sue teorie che oggi si stanno rivelando molto importanti per la comprensione della mente riguardo al corpo, i cibi che danno vitalità e come sfruttarli per stare in salute.

Commenta

commenti

costozero

Il web per passione ... vegan per la vita!

More Posts - Website

, , , , , , , , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.