Alimentazione, News and go, Salute, Sociale

Valdo Vaccaro: quando le cure naturali e la salute sono un problema di ordine economico!

4 Set , 2016  

Valdo Vaccaro: quando le cure naturali e la salute sono un problema di ordine economico!

Valdo Vaccaro: quando le cure naturali e la salute sono un problema di ordine economico!

In un paese dove la salute è un’importante voce del PIL, come appunto, l’Italia e la maggior parte dei paesi occidentali, parlare di cure naturali, auto guarigione e salute a suon di carote e sedano, è un atto “eversivo”, sconvolge l’ordine costituito delle ruberie fondate su chi lucra sulla pelle dei poveri cristi considerati solo carne da macello!

Purtroppo il macellato il più delle volte non si rende conto di essere solo la vittima di un sistema che esiste solo perché lo accetta, ovviamente non è facile staccarsi dal dogma in cui i media ci costringono ogni giorno, la propaganda è continua e martellante, hanno i mezzi e tanti soldi per orientare informazioni e fare pressione politica, chi ha gli occhi per vedere non può non notarlo.

La salute è pericolosa

La notizia è di questi giorni, Valdo Vaccaro che ormai tutti o quasi conosciamo, è un esponente e divulgatore dell’igienismo in Italia, tutti chi più chi meno abbiamo avuto modo di provare e toccare con mano le sue informazioni. Circa un mese fa le forze dell’ordine hanno fatto irruzione in casa sua sequestrando PC e altri documenti, l’accusa sarebbe di aver abusato della professione medica!

Ricordiamo che Valdo Vaccaro ha 73 anni, quindi non è di certo un pericolosissimo terrorista, ma come tale lo hanno trattato, con “blitz” alle sette di mattina come se ci fosse un pericolo di fuga o una risposta armata fatta a colpi di lattuga e mele!

L’accusa? In una puntata delle Iene, quest’accozzaglia di malfattori al servizio delle lobby, lo hanno ripreso mentre consigliava a un finto malato di AIDS, farabutti, di non assumere più dei farmaci anti-retrovirali e di avviarsi verso una dieta depurativa a base di frutta e di verdura cruda, sacrilegio!!

L’abuso della professione medica non esiste neppure, poiché non ha indicato di prendere un farmaco o altro medicamento, ma ha solo consigliato di cambiare alimentazione, ripeto consigliato! Questi consigli sappiamo essere molto pericolosi, ovviamente non per il paziente che può averne solo degli evidenti benefici ma pericolosi per l’apparato medico farmaceutico che campa sulla pelle dei malati veri e presunti!

Valdo Vaccaro colpevole di professare la guarigione piuttosto che la cura

E’ chiaro che un paziente che guarisce o nel peggiore dei casi per le lobby non si ammala, non rende tanto quanto uno che è permanentemente in cura, vuoi mettere? Personaggi come Valdo Vaccaro che gratuitamente offrono le vie per la salute in pratica a costo zero, sono un pericoloso virus che può infettare di salute decine di miglia di persone, come appunto sta accadendo, da ricordare poi che questo è fatto solo attraverso la Rete, con tutti i media collusi con le lobby medico-finanziarie che pompano contro tonnellate di sterco disinformante.

Se siamo arrivati a questo, tuttavia è un buon segnale, segno che quel virus della salute si sta propagando velocemente infettando milioni d’italiani che escono dal tunnel farmaceutico per entrare in quello della salute permanente ritrovata, mica cotica!

Ogni giorno sono circa 2000 le persone che per varie ragioni e motivazioni cambiano alimentazione e stile di vita, vogliamo fare due conti? Mettiamo che come minimo ogni singola persona risparmi 5 Euro al mese su base annua in medicinali, fanno in totale 120.000 Euro, e parliamo solo di 2000 persone. Si stima che la perdita media annuale per le case farmaceutiche sia di circa 600.000.000 di Euro ogni anno in costante crescita, questo su una base di circa 6.000.000 di vegani e vegetariani stimando spesa media ci circa 100 Euro/anno, quindi potrebbe essere molto di più.

Stanno perdendo un sacco di soldi, e cosa ancora più grave in costante aumento, per questo corrono ai “ripari”, propaganda a manetta e azioni intimidatorie come quella fatta a Valdo Vaccaro.

Non possono fermare il cambiamento, qualunque siano i mezzi usati non lo potranno fermare, la verità non può essere più occultata, il più grande errore è stato quello di fornirci la Rete, non ha caso ora vogliono limitarne la libertà d’uso così come l’abbiamo conosciuta fino ad oggi!

I migliori auguri e solidarietà va al grande Valdo Vaccaro, che sicuramente nonostante quest’azione in stile Gestapo non mollerà!

Max

Mi interesso dello sviluppo di marketing strategies, sinergie e legami virali tra aziende e utenti, il tutto nell'ottica del valore aggiunto per l'utente e la conseguente crescita aziendale. Vegan-warrior 😀  -  La mia email: ebook@lavitainiziadavegano.com

More Posts - Website

Follow Me:
Facebook

, , , , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.