Alimentazione

🍉 Vegan è salute devi solo decidere quanta ne vuoi!

18 Mag , 2017  

Vegan è salute devi solo decidere quanta ne vuoi!

🍉 Vegan è salute devi solo decidere quanta ne vuoi!

Premesso come sia ormai appurato che gli allevamenti animali e l’agricoltura intensiva, producano una quantità letale d’inquinamento per il nostro Pianeta, oggi giorno sempre più persone decidono di intraprendere un percorso alimentare all’insegna dei valori etici e salutistici, abolendo in maniera graduale ma definitiva tutti i prodotti animali.

La globalizzazione, internet, la fame di conoscenza ci permette di comprendere cosa ci sia dietro alla produzione del cibo che arriva o meglio facciamo arrivare sulle nostre tavole, dandoci la possibilità di scegliere consapevolmente come vogliamo nutrire veramente il nostro corpo, senza fare mancare gli elementi indispensabili alla sua cura e al suo mantenimento in salute.

Benefici

Numerosi e comprovati studi scientifici hanno definitivamente sancito che l’alto contenuto di grassi e colesterolo nell’attuale dieta occidentale sia uno dei fattori fondamentali per lo sviluppo di diverse malattie. Una dieta vegana bilanciata ed equilibrata può sensibilmente ridurre problemi quali pressione alta, malattie cardiovascolari. Confrontando i dati provenienti dall’emisfero orientale, dove ancora una gran parte della popolazione consuma pasti in cui la percentuale di proteine e grassi animali è molto bassa, si nota una diminuzione considerevole di casi di tumori al seno per la popolazione femminile e di quelli alla prostata per quella maschile.

Comuni obiezioni e soluzioni

Possibilità di maggiore controllo del peso e della percentuale di grasso corporeo, miglioramento della funzionalità del sistema digerente, maggiore efficienza del sistema immunitario, attenuazione di sindromi allergiche.

Questi alcuni degli aspetti positivi accertati da chi ha iniziato ad alimentarsi secondo un regime Vegan

Per chi lamenta l’assenza di vitamine del gruppo B, che di solito troviamo in prodotti come uova, carne e formaggi, basta ricordare la possibilità d’integrazione con ad esempio il lievito di birra a scaglie. Così come un’eventuale carenza di ferro, si può facilmente superare inserendo alimenti ricchi di questo elemento quali le lenticchie rosse, i fagioli azuki e il cioccolato fondente.

Nutrirsi a base vegetale, grazie anche allo sviluppo di questo settore in continua evoluzione, non è solamente possibile, ma consente al nostro organismo di mantenersi in salute, prevenire le malattie e combattere l’invecchiamento precoce.

costozero

Il web per passione ... vegan per la vita!

More Posts - Website


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.